fbpx
EmmeQ News

Cosa cambia per gli agenti immobiliari?

L’emergenza Covid 19 ha generato una brusca frenata al trend positivo del mercato immobiliare, che dal 2014 segnava un aumento del numero di compravendite, oltre che una ripresa dell’erogazione di mutui per acquisto estremamente significativa.

Nel 2019 le compravendite immobiliari hanno superato quota 660 mila, delle quali circa il 90% relative al comparto residenziale. E per il 2020 si prospettava una tendenza simile, accompagnata da una ripresa dei prezzi che avrebbero dovuto confermare il +0,2% del 2019 anche nei prossimi dodici mesi, prima di raggiungere percentuali di aumento lievemente superiori. Il mercato delle grandi città, in particolare Milano, era in un trend assolutamente positivo, sia per numero di transazioni che per incremento dei prezzi.

Ovviamente queste prospettive sono da dimenticare per i sopraggiunti gravi problemi dovuti alla diffusione del Coronavirus, che riguardando l’intera economia e impattano fortemente anche sul settore immobiliare.

In riferimento a tutto ciò, secondo una indagine di BV INVESTsocietà di consulenza direzionale e formazione manageriale, possiamo provare ad ipotizzare due scenari di riferimento, che potrebbero incidere sul “ritorno alla normalità”:

SCENARIO “BEST”

  1. L’emergenza dura fino a maggio 2020
  2. Serviranno ulteriori due mesi per il ritorno graduale alla normalità
  3. Impatti rilevanti sulle economie mondiali, ma non crisi finanziaria che blocca i mercati
  4. Interventi a sostegno di imprese e famiglie, oltre che interventi sulla spesa pubblica
  5. Decremento delle compravendite nella misura del 22/25%
  6. Discesa dei prezzi mediamente nell’ordine del 5/8%

SCENARIO “WORST”

  1. L’emergenza dura fino a settembre 2020
  2. Serviranno ulteriori due mesi per il ritorno graduale alla normalità
  3. Impatti molto rilevanti sulle economie mondiali, ma non crisi finanziaria che blocca i mercati
  4. Interventi a sostegno di imprese e famiglie, oltre che interventi sulla spesa pubblica
  5. Decremento delle compravendite nella misura del 33/36%
  6. Discesa dei prezzi mediamente nell’ordine del 12/15%

Questo contesto generale obbliga tutti gli operatori, ed in particolare gli Agenti Immobiliari a ripensare e riprogettare la loro attività.  Si tratta di una moltitudine di professionisti, circa 40.000 agenzie immobiliari per un totale di oltre 100.000 soggetti, spesso ancorati ad una modalità operativa molto antiquata e poco orientata al digitale.

Abbiamo interpellato Bruno Vettore, executive manager ed esperto del settore, che ha declinato un nuovo decalogo in prospettiva futura e lo ha messo a disposizione degli Agenti Immobiliari:

COSTRUISCI IL TUO FUNNEL

  • Crea un data base, determina un tuo pubblico
  • Utilizza social, blog, dem e spider
  • Lavora su Personal Branding & Web Reputation

GENERA CONTATTI DA SVILUPPARE

  • Utilizza le tecniche della lead generation digitale
  • Fatti affiancare da professionisti preparati alla nuova modalità
  • Non dimenticare le dinamiche tradizionali

INTRODUCI LA VALUTAZIONE VIRTUALE

  • Crea un form di valutazione  
  • Utilizza i dati di mercato e comparable
  • Adotta un sistema di video consulenza
  • Invia una relazione valutativa effettuata con criterio sintetico comparativo

PUBBLICIZZA GLI IMMOBILI

  • Investi con rigorosa attenzione rispetto al costo-contatto
  • Punta anche sul sito web d’agenzia e sui  profili social personali
  • Ricerca nuove modalità o portali emergenti più rispettosi delle tue esigenze
  • Predisponi una agenda digitale per la prenotazione degli appuntamenti

UTILIZZA UN SISTEMA DI VISITA VIRTUALE

  • Usa una tecnologia semplice e friendly per il virtual tour
  • Predisponi dossier fotografici da inviare
  • Appronta un sistema di video consulenza con il mediatore creditizio
  • Predisponi un format che contenga costi accessori, tasse e modalità di pagamento

AFFRONTA IL TEMA DELLA FIRMA DIGITALE

  • Per la sottoscrizione a distanza serve validità giuridica
  • Predisponi modalità relazionali idonee con notai e tecnici

Chiedi la tua consulenza immobiliare ad Alessio Schicchi ma anche qualsiasi dubbio in merito.

mail alessioschicchi@emmeq.it telefono:3339173979