fbpx
Trend & Norme

Fiaip a Palermo. Evoluzioni e scenari dell’agente immobiliare certificato e del valutatore esperto

Fabrizio Segalerba (Fiaip): “Pre Qualificare un immobile permette una compravendita trasparente e serena”


Giovedì 6 giugno, nella Sala Consiliare di Palazzo delle Aquile, si svolto il convegno sulla Riforma della Professione di Agente Immobiliare, organizzato dal Collegio Regionale Fiaip Sicilia, presieduto da Carmelo Mazzeppi, alla presenza del Presidente nazionale Gian Battista Baccarini, insieme con i massimi dirigenti nazionali e regionali della federazione.

La tappa palermitana, che ha seguito di un giorno quella catanese, è stata l’occasione per condividere un approfondimento autorevole ed esaustivo sulle novità e le evoluzione della professione di agente immobiliare.

Vi sono grandi opportunità, date dalla legge europea, in termini di aumento di servizi erogati e di aumento di fatturato. Nasce l’opportunità, per chi la vorrà cogliere, di creare l’agenzia multidisciplinare e multiservizi. Il tutto – sottolinea il presidente Baccarini – nel rispetto delle competenze verticali e delle specializzazioni tipiche di ogni attivita’ professionale”.

Baccarini, a margine del convegno, che ha visto la presenza di centinaia di professionisti del comparto immobiliare, ha evidenziato come “in particolare, l’agente immobiliare potrà operare – nel pieno rispetto di leggi e regolamenti – nella mediazione del credito, nell’assicurazione di beni, nell’amministrazione del condominio, nella gestione di servizi per la locazione breve e ordinaria. E ancora potrà essere socio titolare di società di formazione e società di valutatori”.

Fabrizio Segalerba invece, Segretario Nazionale Fiaip, in una breve intervista sottolinea la “necessità di una maggiore trasparenza nelle compravendite. Pre-Qualificare un immobile dall’urbanistica al catastale, senza dimenticare la verifica della proprietà diventa una vera necessità. Indirizzare anche il cliente dell’agenzia immobiliare verso una maggiore trasparenza eleva il livello della nostra attività“.
Se riusciamo a far percepire al consumatore quanto sia difficile giungere a una serena compravendita, evidenziamo anche il lavoro e, soprattutto, il valore dei servizi offerti. Fiaip fornisce agli associati tutti gli strumenti per raggiungere il più elevato livello, che si traduce nella certificazione dell’Agente Immobiliare secondo la Prassi di Riferimento UNI 40/2018 e nel Valutatore Esperto secondo gli Standard Internazionali“.