fbpx
Trend & Norme

Mercato immobiliare a Palermo. Il momento è propizio

Crescono i mutui accordati e riparte il mercato. Peraltro nel 2018 a Palermo le quotazioni degli immobili sono continuate a diminuire (dell’1,5%), favorendo così l’aumento complessivo (+3,1%) delle compravendite
E’ incredibile come a Palermo l’andamento dei prezzi sia ancora sotto la media rispetto alle altri grandi città italiane, e l’abbassarsi ulteriore dei prezzi ha favorito la nuova fiducia di tanti palermitani che hanno colto il momento di mercato favorevole.

Tutto ciò anche grazie ad una maggiore apertura degli istituti di credito che, finalmente, hanno ripreso ad erogare mutui con maggiore facilità, traducendosi in un +4% nel 2018 rispetto all’anno prima, e mettendo in circolo circa 13 milioni di euro nel settore, che tanto bene hanno fatto ad imprese edili, artigiani, agenzie, architetti e soprattutto, a chi, chissà da quanto tempo, aspirava ad una casa di proprietà.

I nuovi segnali di distensione da parte del mercato del credito sono però da verificare alla resa dei conti: il quarto trimestre 2018, che qui aggreghiamo come trend, è quello che più di tutti è stato influenzato dall’aumento dello spread e che quindi potrebbe far stringere questa apertura dimostrata già nei primi mesi del 2019.

C’è comunque da essere fiduciosi e, soprattutto… c’è davvero da approfittarne.

Foto: Persone de fotografie diseñado por Nensuria – Freepik.com